2017 BLANCPAIN GT ENDURANCE CUP R4 – SPA

La 24 ore di SPA è l’evento chiave del calendario della GT racing, un vero festival del motorsport, per far vedere al mondo cosa queste fantastiche auto sono in grado di fare. Nel circuito più scenico d’Europa, l’iconico Granpremio di Spa Francorchamps ha preso il via la quarta tappa del Blancpain GT Series.

Spa-Francorchamps solitamente è sinonimo di pioggia, nebbia e foschia anche a metà estate! Ma quest’anno la gara è stata accompagnata da bel tempo, caldo e condizioni meteo piacevoli. E il sole è sembrato brillare sulla nostra Ferrari #55 che è stata senza ombra di dubbio una delle principali stelle del weekend.

Sfortunatamente, con 10 delle 24 ore rimanenti, le speranze di vincere peri l team Kaspersky Motorsport, vittoria che il team meritava dopo il grande impegno. Cioci era alla guida quando due auto davanti a lui si sono colpite all’altelzza della La Source. Marco è stato abile ad evitare l’impatto ma subito dopo si è reso conto che la sospensione anteriore destra aveva subito dei danni portandolo ad uscire fuori pista contro le barriere. Ciò ha significato Game Over per tutto il team. Fortunatamente Marco non ha subito infortuni.

L’auto era stata maniacalmente preparata come sempre dal team AF Corse con l’acquisizione di tutti i dati dei gp precedenti raccolti dal Kaspersky Lab. La preparazione meticolosa aveva ripagato per l’intero weekend, con la Super Pole e con la prestazione eccellente fino all’incidente.

Per questa gara, la nostra strategia coinvolgeva ogni pilota a fare uno stint, prima di cambiare per il lungo “double stint” per la parte successiva della gara. Tutto stava andando secondo i piani, con Fisichella alla guida alla partenza. Aveva immediatamente guadagnato un notevole vantaggio nei confrontti del resto del gruppo e mantenuto la leadership fin al primo round di pit stop. Quando Calado ha sostituito Giancarlo, ha aumentato il vantaggio di 20 secondi sul secondo in gara. Cioci anche stava incrementando il distacco intorno alla sesta ora. Fino all’arrivo della 14esima ora, quando la collisione avvenuta ha portato alla conclusione della gara per il team Kaspersky Motorsport.

credits to Kaspersky motorsport

Marco Cioci

“E’ veramente deprimente, pensavo fosse la nostra giornata, abbiamo mantenuto alta la concentrazione per far si che fosse cosi. Però, ancora una volta è stato impossibile vincere la 24 ore di Spa. E’ incredibile. L’auto è stata perfetta per tutto il weekend ed il team aveva fatto un lavoro ineccepibile; tutta la settimana siamo stati impressionati dall’equilibrio e dall’efficienza dell’auto. Per questo uscire fuori dalla gara è davvero difficile da accettare. Non è possibile. Questa gara non vuole entrare a far parte del nostro palmares per chi sa quale ragione. Grazie a tutti!”

Marco Cioci
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *